Qualche libro

La meditazione è una pratica, meglio partire dall’esperienza.

E del resto la consapevolezza mindfulness è, o può diventare, uno stile di vita, uno sguardo su noi stessi e sul mondo così imparziale e gentile che ci permette di sentirci liberi anche di cambiare…e anche da questo punto di vista, meglio praticare che leggere: sarebbe come pretendere di imparare sui libri ad andare in bicicletta!

Ad ogni modo, dopo un po’ qualche libro può essere d’aiuto, per incominciare ad organizzare le esperienze già fatte! e poi, se meditare serve a trasformare la mente, anche i libri possono certamente essere utili per questo scopo…

Qua sotto qualche suggerimento, con un elenco provvisorio e in continuo aggiornamento…in ordine di complessità!

Mindfulness per principianti, di Jon Kabat-Zinn

Vivere momento per momento di Jon Kabat Zinn

Dovunque tu vada, ci sei già di Jon Kabat Zinn

La pratica della consapevolezza in parole semplici, di Henepola Gunaratana

Respira, sei vivo! di Tich Nath Hanh

Trasformarsi e guarire, di Tich Nath Hanh

Mindfulness e cervello, di Daniel Siegel