MBSR

butterfly_grass_flying_wings_90341_1920x1080

Il programma MBSR Mindfulness-based Stress Reduction, è il metodo per la riduzione dello stress mediante la consapevolezza, ideato dal dott. Jon Kabat-Zinn alla fine degli anni ’70 presso l’Università di Worcester (Boston) Massachusetts (USA) e sostenuto da trent’anni di ricerca, che continua a suscitare sempre più l’interesse della comunità scientifica internazionale, costituendo il programma pioneristico più studiato e validato della letteratura di ricerca e il più ricco di nuovi sviluppi.

Infatti da allora si è diffuso a livello mondiale, presso ospedali, scuole e organizzazioni, ricevendo moltissimi riconoscimenti a livello scientifico per la sua efficacia e le sue applicazioni nella cura della persona, in medicina, in psicologia, nell’educazione e nel mondo aziendale.

Partecipa alla prossima presentazione del percorso MBSR su Webinar, fruibile da PC, tablet e cellulare.

Prossimi appuntamenti e percorsi MBSR

Il protocollo prevede otto incontri settimanali di 2 ore e mezza, almeno 50 minuti di pratica giornaliera a casa e un intensivo di una giornata in seduta di gruppo, ed è orientato principalmente alla pratica della presenza mentale, cioè ad addestrare la mente alla particolare modalità di prestare attenzione, con curiosità, apertura e disponibilità, a tutto ciò che sorge, sensazioni, pensieri ed emozioni inclusi gli stati interiori in reazione a stati di stress o al dolore.

Il percorso quindi mira a far assaporare i benefici di un maggior livello di consapevolezza e dell’efficacia trasformativa che può emergere solo da una seria e costante pratica personale e da una modalità di essere che coinvolga tutta la propria vita.

La mindfulness non va vista quindi come una mera tecnica da apprendere in otto settimane, ma piuttosto come un periodo in cui apprendere un nuovo modo di guardare la realtà, tra cui una nuova relazione con lo stress in grado di dipanare le esperienze ed i nostri automatismi reattivi, l’accettazione di sé e la diminuzione della sofferenza esistenziale, sostituendo all’aspettativa e al giudizio una curiosità partecipe.

Questo programma, pur essendo inizialmente nato come un protocollo per la gestione del dolore cronico, si è visto essere efficace verso alcuni disturbi psicologici, come ansia e depressione e disturbi alimentari, e promuovere la salute mentale e il benessere emotivo, sollecitando uno stile di vita consapevole e delle scelte di vita più autentiche.

Le attività del percorso prevedono
· Meditazioni guidate di consapevolezza
· Pratiche di Yoga dolce con movimenti corporei accessibili a tutti
· Condivisioni in gruppo
· Esercizi per integrare un’attitudine di consapevolezza nella vita quotidiana
· Pratiche quotidiane con supporti alle meditazioni.

Durante il corso si apprenderà come
· Entrare in contatto con le proprie esperienze interiori, emozioni e pensieri ricorrenti
· Osservare e criconoscere gli automatismi personali
· Accogliere le situazioni difficili causa di stress e affrontarle in modo efficace
· Coltivare un’attenzione curiosa e non giudicante
· Prendersi efficacemente cura di se stessi.

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.